Scuola, Nota Ministero Istruzione su periodo formazione e prova docenti neoassunti o per passaggio di ruolo

Il Ministero dell’Istruzione ha emesso la Nota N. 28730 del 21 settembre 2020 avente come oggetto ‘Periodo di formazione e prova per i docenti neoassunti e per i docenti che hanno ottenuto il passaggio di ruolo. Attività formative per l’a.s. 2020-2021′.

Nota Ministero Istruzione N. 28730 del 21 settembre su periodo formazione e prova

Nella Nota, firmata dal Direttore Generale Filippo Serra, viene ribadito come ‘l’immissione in ruolo dei docenti neoassunti per l’a.s. 2020-2021, rappresenta, come di consueto, un momento importante per il nostro sistema educativo, che potrà avvalersi, in questo particolare momento di emergenza, di nuove professionalità, che dovranno essere pronte ad affrontare un contesto particolarmente complesso. Infatti, nel nuovo anno scolastico, il diritto allo studio sarà assicurato secondo ciò che prevedono le misure di sicurezza per il Sars-Cov-2. 

Ciò significa che i docenti neoassunti dovranno essere in grado, da subito, di avere piena conoscenza delle misure previste nonché degli strumenti e delle metodologie per la Didattica Digitale Integrata (DDI), in modo da garantire la continuità didattica e il diritto allo studio in qualsiasi condizione.

Il DM 850/2015, del resto, prevede all’articolo 1, comma 4, che alle attività formative sia dedicato “un impegno complessivo pari ad almeno 50 ore, aggiuntive rispetto agli ordinari impegni di servizio”, al fine di consentire, di anno in anno, di sopperire eventualmente alle necessità del sistema di istruzione con iniziative aggiuntive. 

E’ necessario che le Istituzioni scolastiche verifichino le competenze specifiche dei docenti neo immessi in ruolo, attivando se necessario iniziative di formazione al fine di allinearli alle competenze previste per l’attuazione del Piano per la DDI formulato dalle singole Istituzioni scolastiche.’

Periodo di formazione e prova per i docenti neoassunti e per i docenti che hanno ottenuto il passaggio di ruolo

All’interno della Nota, vengono fornite indicazioni riguardanti il modello di formazione per l’anno scolastico 2020/21, in particolare per i docenti neoassunti (incontri iniziali e di restituzione finali, laboratori formativi, Attività di peer to peer, tutoraggio e ruolo dei tutor e dei dirigenti scolastici, Attività sulla piattaforma INDIRE).

Viene ribadito chi, secondo quanto previsto dall’articolo 2, comma 1 del DM 850/2015, è soggetto al periodo di formazione e prova e, infine, l’organizzazione delle attività e le risorse finanziarie disponibili.

Qui sotto potrete scaricare e consultare la Nota Ministeriale N. 28730 del 21 settembre 2020.