Supplenze organico aggiuntivo 2020/21, 'già finiti i soldi? Azzolina spieghi'
Supplenze organico aggiuntivo 2020/21, 'già finiti i soldi? Azzolina spieghi'

Lucia Azzolina ha partecipato al convegno nazionale Fidapa, nel corso del quale ha speso alcune parole su Scuola, Docenti e personale scolastico. Il ministro dell’istruzione ha parlato così: “C’è qualche istituto che fa i doppi turni, ma sugli spazi è stato fatto un grande lavoro, abbiamo investito grandi risorse: solo per la Sicilia abbiamo dato 32 milioni di euro per l’edilizia scolastica leggera, per fare lavori, e altri 13 milioni e mezzo per l’affitto di nuovi spazi”.

Azzolina: ’20 milioni per studenti meno abbienti’

Lucia Azzolina, nel corso della sua partecipazione al convegno Fidapa, ha precisato come siano stati dati 20 milioni di euro agli studenti più disagiati, affinché avessero la possibilità di acquistare kit didattici e libri di testo. Tuttavia, la ministra ha spiegato come si possa fare sempre di meglio e l’importante è che lavorino tutti.

Loading...

Lucia Azzolina ha ricordato, inoltre, come gli enti locali siano i proprietari degli edifici scolastici. Lavori terminati, almeno così sembrerebbe, il ministro dell’Istruzione ha menzionato gli accordi con il vicariato per trovare spazi nuovi. La pentastellata ha ammesso come ci siano criticità, certo, ma saranno risolte. L’importare è garantire l’istruzione agli studenti del nostro paese, ha spiegato.

‘I docenti stanno facendo un grandissimo lavoro

Lucia Azzolina si è espressa, in seguito, sui docenti: “Stanno  facendo un grandissimo lavoro, assieme al personale Ata, ai dirigenti scolastici”. La ministra desidera che possano terminare i pregiudizi nei confronti dei docenti in quanto stanno facendo un buon lavoro: non comprende perché ogni volta che si parla di professori, si dice “che vogliano stare tutti a casa”. L’esponente dei 5 stelle ha quindi chiesto che gli insegnanti vengano rispettati, poiché il futuro dell’Italia è nelle loro mani.

Le assegnazioni provvisorie in Sicilia

Lucia Azzolina ha speso parole anche sulla situazione in Sicilia: “Negli anni scorsi, in questo periodo, la Sicilia faceva ancora le assegnazioni provvisorie. Quest’anno abbiamo già dato il 90 per cento delle supplenze”. A Ragusa e a Siracusa hanno terminato, informa la ministra pentastellata, e oggi dovrebbero terminare anche ad Agrigento.

Lucia Azzolina ha parlato di “risultato record” per la Sicilia, una regione che ha sofferto molto di ritardi cronici negli anni scorsi. Azzolina ha fatto notare come quest’anno, peraltro, sia stato ancora più difficile a causa della pandemia da coronavirus.

Il concorso straordinario

Resta solo un’incognita: il tema Concorsi. Nonostante l’opposizione stia cercando di bloccarli, la ministra ha confermato recentemente come a ottobre lo straordinario si farà. Tuttavia ancora non abbiamo una data precisa. Secondo quanto si legge da Orizzonte scuola, lunedì prossimo dovremmo avere novità: il concorso potrebbe svolgersi a metà ottobre.