Diplomati Magistrali, sospesi i licenziamenti fino a fine febbraio

Arriva una buona notizia per i Diplomati Magistrali. Stiamo parlando in particolare di coloro che si trovano in ruolo con riserva in attesa di sentenza di merito, molti dei quali in questi anni hanno anche superato l’anno di prova.

Il Consiglio di Stato ha ritenuto di rinviare i licenziamenti in attesa di nuova istruttoria. Il merito viene dunque spostato nei giorni 25 e 26 febbraio 2021.

Loading...

I dettagli

Da come si legge nel comunicato del sindacato CGIL, “il Consiglio di Stato (nella fase cautelare che precede quella di merito) ha ritenuto di richiedere al Ministero alcuni chiarimenti rispetto al trattamento previsto per quei docenti che ricevono una sentenza di merito negativa, con conseguente depennamento dalle GAE e licenziamento dal contratto a tempo indeterminato, con specifico riferimento alla questione del loro inserimento o meno nelle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS)“.

Loading...

Sulla base quindi di questa richiesta di chiarimento, il CDS ha fissato il merito a fine febbraio.

Chi riguarda la sospensione

Va precisato che questa sospensione non deve essere vista nè in senso positivo nè in senso negativo, non incidendo quindi in alcun modo sull’esito di quello che sarà il merito.

In ogni caso la sospensiva è rivolta solo a tutti quei Diplomati Magistrali ricorrenti e direttamente coinvolti dall’ordinanza del 21 settembre (contenente la richiesta di chiarimento del CDS).