Scuola, Gianluca Vacca (M5S): 'Rinvio concorso? Abbiamo evitato ennesima vergogna'
Scuola, Gianluca Vacca (M5S): 'Rinvio concorso? Abbiamo evitato ennesima vergogna'

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato inviatoci dall’Ufficio Stampa Movimento 5 Stelle (Camera dei Deputati).

Vacca (M5S): Rinvio concorso? Abbiamo evitato ennesima vergogna, basta boicottaggi

“Migliaia di docenti sono stati presi in giro per anni, abbandonati nel limbo della precarietà: rinviare il concorso straordinario che presto ne assumerà 32mila a tempo indeterminato sarebbe stata l’ennesima vergogna, evitata grazie al MoVimento 5 Stelle. Se fosse dipeso da noi, lo ricordiamo, avremmo già in cattedra questi docenti, ma la contrarietà di alcune forze sociali e alcuni esponenti politici ha causato un ritardo”. Così Gianluca Vacca, capogruppo del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura a Montecitorio.
“In questi giorni continuiamo a sentire gravi fake news sullo svolgimento del concorso straordinario, tra l’altro fatte circolare da quelle opposizioni che sono state responsabili del più grande taglio che il mondo della scuola abbia mai subito. È veramente imbarazzante”, sottolinea Vacca, “che quelle opposizioni oggi criticano un Governo che ha investito ben 7 miliardi in istruzione in pochi mesi”.  
“Ora, finalmente, si riparte con una nuova stagione di concorsi: dopo lo straordinario si procederà con l’immissione in ruolo di altri 45.000 docenti. L’auspicio è che cessino presto tutti i tentativi di boicottaggio del giusto operato della ministra Azzolina: la scuola è un bene che non può e non deve essere strumentalizzato da nessuno”, conclude Vacca.

Loading...