Supplenze scuola, ferie personale docente: modalità di fruizione
Supplenze scuola, ferie personale docente: modalità di fruizione

Supplenze scuola 2020/21, continuano le problematiche legate al cambiamento del sistema delle graduatorie. Il quotidiano ‘Repubblica’ ha sottolineato i clamorosi disagi che si stanno registrando in Emilia Romagna: si pensi che per effettuare 12700 nomine di supplenze, sono state fatte più di 82mila convocazioni!

Supplenze anno scolastico 2020/21: in Emilia Romagna, oltre 82mila convocazioni per 12700 cattedre

Il caso limite è accaduto a Reggio Emilia dove sono state chiamate addirittura 980 maestre per riuscire a coprire 10 cattedre di supplenza nella scuola dell’infanzia. L’insegnante numero 980 ha accettato l’ultimo posto disponibile dopo che, per diversi giorni, le convocazioni effettuate non avevano dato esito positivo.

Loading...

Il direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale dell’Emilia Romagna, Stefano Versari, ha espresso la propria opinione a ‘Repubblica’: ‘Da una parte hanno paura del contagio – questa l’ipotesi formulata da Versari – in particolare alla materna dove non c’è il distanziamento. Dall’altra la scelta di non accettare forse è anche dovuta al fatto che si preferiscono sistemi di protezione sociale. Non ho altre risposte, osservo che quest’anno si sono verificate due condizioni che prima non c’erano: il Covid e il reddito di cittadinanza‘.

Loading...

Il caso riguarda le nomine sino al 31 agosto ma bisogna considerare il fatto che diversi aspiranti supplenti rifiutano posti più scomodi, sperando di poter ottenere una cattedra vicino a casa anche se meno vantaggiosa dal punto di vista economico.