Concorso straordinario: 'Sfida personale Azzolina, siamo ancora in tempo'

La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha pubblicato poco fa un post sulla propria pagina Facebook in relazione alla particolare situazione che sta attraversando la scuola: se da una parte preoccupa la situazione sanitaria del nostro Paese, legata all’aumento dei contagi Covid, dall’altra il governo sta facendo di tutto pur di tenere aperte le scuole.

Azzolina: ‘Ragazzi felici di essere tornati a scuola e ci devono rimanere’

‘I ragazzi sono felici di essere tornati a scuola – ha esordito la ministra Azzolina – E ci devono rimanere. Anche per quelli più grandi la didattica in presenza è fondamentale perché garantisce formazione ma anche socialità, un bisogno che oggi è meglio soddisfare a scuola.
I numeri, infatti, e le analisi dell’Istituto Superiore di Sanità ci confermano che i contagi non avvengono dentro le scuole – ha sottolineato la ministra – L’attenzione deve essere invece orientata fuori, alle attività extrascolastiche, come ribadiamo da tempo.’

Loading...

Scontro Azzolina-Regioni sulla didattica a distanza

Ricordiamo che, durante il confronto Governo-Regioni in merito all’approvazione del nuovo DPCM, la ministra Azzolina ha furiosamente respinto la proposta avanzata dal governatore del Veneto, Luca Zaia, in merito ad una possibile adozione della didattica a distanza per le ultime classi delle scuole superiori, al fine di decongestionare i mezzi pubblici.

Loading...