uffici scolastici nel caos, riconvocazioni da Gae e Gps a Cosenza

Se da un lato l’Usp di Milano è stato commissariato per ritardo nell’assegnazione delle supplenze, la situazione non è affatto rosea negli altri uffici scolastici. Tra queste spicca il caso dell’Usp di Cosenza, in cui sono previste riconvocazioni per quanto riguarda il reclutamento a tempo determinato su infanzia e primaria sostegno.

Inevitabile la reazione di preoccupazione degli insegnanti precari già assunti che si ritrovano nuovamente nell’incertezza del posto di assunzione e di perdita del posto già acquisito.

Avviso di riconvocazione

In data 9 ottobre l’Usp di Cosenza ha pubblicato un avviso di riconvocazione da Gae e Gps per la stipula di un eventuale contratto a tempo determinato per la scuola dell’infanzia e la scuola primaria sostegno.

Nell’avviso sono state indicate anche le date di pubblicazione del calendario di convocazione e delle disponibilità di posti, oltre alla presumibile data della convocazione stessa.

Tutto questo avviene a distanza di 20 giorni dalla convocazione del 23 settembre e dalla conseguente presa di servizio del 24 settembre.

Nuova convocazione in presenza

In data 12 ottobre, come anticipato nel predetto avviso, l’Usp di Cosenza ha provveduto ad indicare giorno, luogo, ora ed elenco dei convocati che, nuovamente in presenza, dovranno ritrovarsi ad aspirare ad una nuova supplenza determinato.

Visti gli orari di convocazione, il 13 e 14 ottobre si preannuncia per l’ennesima volta che il tutto si possa protrarre fino alla tarda serata, con anche la possibilità che si dovrà procedere ad un ulteriore scorrimento delle Gae e Gps posto comune, a data da destinarsi, se non verranno ricoperti tutti i posti disponibili.

Nessuna indicazione delle disponibilità

Evidente dunque il caos in cui anche l’Usp di Cosenza imperversi, tralasciando tra l’altro di indicare negli avvisi del 12 ottobre, le disponibilità dei posti, impedendo dunque agli aspiranti supplenti di avere la giusta trasparenza per poter effettuare una scelta consapevole.