roberto berardi, "questo Governo ha un problema col sistema scolastico"

Il Senatore Roberto Berardi (FI) ieri ha rilasciato una breve intervista in cui ha voluto esprimere tutto il suo dissenso nei confronti degli interventi operati dal Governo in ambito scolastico.

In particolare ha voluto porre l’attenzione sulla scellerata intenzione del MI di voler fare svolgere a tutti i costi un concorso a cui parteciperanno migliaia di insegnanti nella situazione emergenza in cui versa il Paese. Ed è tornato ancora una volta a parlare della questione dei Diplomati Magistrali, per i quali da tempo ne sostiene la causa.

Loading...

Le parole di Berardi

“Dopo tanti mesi di “emergenza” mi pare sempre più evidente che questo Governo abbia un problema con il sistema scolastico. Dopo mesi a parlare di banchi con le rotelle invece che occuparsi, per esempio, del trasporto scolastico, ora l’ultima genialata è far svolgere un concorso per 60mila docenti che dovranno spostarsi in tutta Italia, aumentando il rischio di contagio soprattutto per quei candidati che già insegnano e che poi dovranno tornare in classe.

Loading...

Come al solito in questo Governo sembra che i Ministri non si parlino tra di loro. Da una parte chiusure anticipate di bar e ristoranti, minacce di lockdown e coprifuoco e dall’altra un’allegra gita dei 60mila per svolgere un concorso che aspettano da anni. Quando invece la soluzione più semplice, vista anche la situazione emergenziale in cui ci troviamo, era far scorrere le graduatorie GAE e sciogliere il nodo dei docenti diplomati magistrale. Mi convinco sempre di più che questo Governo e i suoi ministri abbiamo subito dei traumi infantili a scuola altrimenti non si spiega questa sequela di misure assurde e senza senso”.