Comunicato Professori senza cattedra: 'Scuola e pandemia, un nuovo boomerang'
Comunicato Professori senza cattedra: 'Scuola e pandemia, un nuovo boomerang'

Scuola, il commissario straordinario per l’emergenza Covid, Domenico Arcuri, ha rilasciato una lunga intervista al ‘Corriere della Sera’ di oggi, mercoledì 21 ottobre 2020, in merito alla situazione sanitaria nel nostro Paese. Arcuri ha risposto anche alle domande riguardanti la riapertura delle scuole e alle polemiche sorte nelle ultime settimane sui contagi nelle aule.

Covid, Arcuri: ‘Nelle scuole oggi i contagi sono 5 volte sotto la media italiana’

‘Nelle scuole oggi i contagi degli studenti sono lo 0,15% – cinque volte sotto la media italiana; dei docenti lo 0,32%, dei non docenti lo 0,28%. Forse il lavoro svolto non è stato sbagliato – ha dichiarato Arcuri al ‘Corriere della Sera’ – La scuola oggi è uno dei luoghi più protetti.’

Loading...

Arcuri: ‘Bus per i ragazzi? A me è stato chiesto di aiutare a riaprire le scuole in sicurezza’

In merito a quanto è stato fatto quest’estate per preparare la scuola alla riapertura, Arcuri puntualizza: ‘Per la scuola ho un budget di 461 milioni per banchi, gel, mascherine e distribuzione. Ogni giorno 11 milioni tra studenti e docenti ricevono una mascherina chirurgica gratuita in 40 mila istituti. I contratti stipulati per banchi e sedie valgono 325 milioni, di cui una piccola quota per le sedute innovative. In totale 2,1 milioni di banchi tradizionali e 430 mila a rotelle: quello che ci hanno chiesto i dirigenti scolastici’. Il giornalista de ‘Il Corriere della Sera’, però, ha obiettato: ‘Ma non si è pensato ai bus per fare arrivare i ragazzi… La risposta di Arcuri è stata lapidaria: ‘A me è stato chiesto di aiutare a riaprire le scuole in sicurezza‘.