Scuola, Azzolina presa di mira sui social per spiegazione in TV sui test (Video)

La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, è stata ospite della trasmissione di La7, ‘Otto e mezzo’ condotta da Lilli Gruber.

Azzolina in TV sui test da effettuarsi a scuola: divampa la polemica (Video)

Non sono mancate le polemiche sui social a proposito dell’intervento della ministra sui test da effettuarsi a scuola per evitare che una classe vada in quarantena per un semplice raffreddore. L’immunologa Antonella Viola ha ripreso la ministra Azzolina spiegandole la differenza tra test sierologico e antigenico. La ministra ha spiegato: ‘Servono i test rapidi, anche i sierologici’. Ma l’immunologa Viola l’ha corretta: ‘No, serve il test antigenico, non il sierologico, non serve’.

Loading...

Giova ricordare che il test sierologico serve per verificare la presenza di anticorpi al coronavirus nel sangue, mentre i test rapidi servono ad avere un’immediata e prima conferma alla positività e all’infezione in atto. 

Loading...

Social prendono di mira la ministra Azzolina

I social si sono scatenati, prendendo di mira la ministra Azzolina. Tra i vari commenti si legge: Su tamponi/test sierologici ho provato un po’ di imbarazzo per la ministra. Fremdschämen si dice, no? #ottoemezzo

Possibile che la Min. Azzolina non abbia ancora chiara la differenza tra test molecolari, antigenici e sierologici? 

Adesso la #Azzolina vuole mettersi a discutere con la Professoressa #AntonellaViola su cosa è un test sierologico… . E si stizzisce pure! Va beh…

Qui sotto lo spezzone video dell’intervento della ministra Azzolina e la replica dell’immunologa Antonella Viola