insegnanti di sostegno
Sostegno, in arrivo 25mila assunzioni: Pacifico, 'utilizzare i posti in deroga'

Dalla Legge di Bilancio sono in arrivo nuove risorse per la scuola, che includono quelle per 25 mila assunzioni di docenti di sostegno. Marcello Pacifico, nel corso dell’intervista a Italia Stampa, ha commentato in toni positivi l’arrivo delle risorse, ma ha fatto qualche osservazione.

Assunzioni sostegno: andavano utilizzate le GPS

Pacifico sottolinea che le assunzioni su sostegno, andavano fatte anche utilizzando le GPS, come suggerito da Anief. “Purtroppo tantissimi posti assegnati e finanziati per le immissioni in ruolo sono andati disertati” ha commentato.

Secondo il sindacalista, 25000 assunzioni non bastano, perché i posti a tutti gli effetti privi di titolare sono più di 50mila. Quale soluzione?

Sostegno in deroga

I soldi del Recovery fund potrebbero essere utilizzati per trasformare 60-70 mila posti di sostegno in organico di diritto su 80-90 mila, che oggi vengono affidati in deroga. In caso contrario, si va incontro ad un altro flop, spiega il leader di Anief.

Un altro punto su cui intervenire è il TFA sostegno, da aprire “a tutti gli insegnanti che abbiano la volontà e il desiderio di acquisire un titolo che per lo Stato italiano è una necessità“.