Graduatoria IMAT 2020
Analisi scorrimenti graduatoria IMAT 2020

Parallelamente agli scorrimenti di Medicina, procedono anche quelli relativi alla graduatoria IMAT 2020. Facciamo il punto della situazione.

Graduatoria IMAT 2020: analisi scorrimenti

Come per Medicina e Veterinaria, gli esperti di Testbusters hanno sviluppato un’attenta analisi anche in relazione alla graduatoria IMAT 2020 e ai suoi scorrimenti.

In particolare, il primo scorrimento si è rivelato pressoché in linea con il pronostico precedentemente formulato.

Di fatto, la graduatoria 2020 ha ricalcato all’incirca quella dell’anno precedente, nonostante l’incremento di 5 posti.

Pure per quanto riguarda le università, come nel 2019, la prima ad uscire fuori dai giochi potrebbe proprio essere una tra Milano Statale, Roma “La Sapienza” e Bologna.

Allo stesso modo, Torino dovrebbe classificarsi ultima tra le sedi del Nord, mentre Bari, Napoli Vanvitelli e Messina dovrebbero risultare il vero fanalino di coda.

È possibile concludere, quindi, che per valutare le proprie possibilità di entrare in un determinato ateneo è utile prendere in considerazione l’andamento della graduatoria 2019.

In più, occorre considerare alcuni elementi circa le ultime posizioni utili per ottenere un posto:

  • al Sud vale la pena rimanere in classifica, nell’attesa di accedere alla facoltà anche oltre la posizione 2000;
  • è da escludersi che per Odontoiatria Siena, per settembre 2021, si superi la posizione 3000.

Dove studiare Medicina in Inglese

Il corso di laurea di Medicina in Inglese è attualmente attivo in 12 università italiane, vale a dire:

  • Bari;
  • Bologna;
  • Messina;
  • Milano Statale;
  • Milano Bicocca;
  • Napoli Federico II;
  • Napoli Vanvitelli;
  • Padova;
  • Pavia;
  • Sapienza Roma “Policlinico”;
  • Roma Tor Vergata;
  • Torino.

Parte dello stesso concorso è anche la facoltà di Odontoiatria in Inglese, attiva presso l’Università di Siena.

È, infine, possibile, frequentare Medicina in Inglese anche presso alcune università private, come:

  • Università Vita e Salute San Raffaele di Milano;
  • Humanitas University di Milano;
  • Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma;
  • Campus Bio-Medico di Roma;
  • UniCamillus di Roma.