Studenti contro DAD, Vittoria Casa (M5S): 'Presto audizione alla Camera'

Riceviamo e pubblichiamo comunicato pervenutoci dall’Ufficio Stampa del Movimento 5 Stelle (Camera dei Deputati).

DAD Puglia, Vittoria Casa (M5S): ‘La scuola in presenza è una priorità, non un problema’

“Dopo la Campania e la Lombardia, anche la Puglia decide di sospendere le attività didattiche in presenza. Nonostante i dati dell’Istituto Sanitario di Sanità dimostrino che il numero dei focolai legati alla presenza di studentesse e studenti in classe sia molto basso rispetto alla media nazionale, la scuola viene ritenuta il primo elemento sacrificabile. Nei mesi estivi è stato svolto un enorme lavoro per garantire il ritorno alla didattica in classe e i protocolli adottati dalle istituzioni scolastiche sono molto precisi, così da favorire il monitoraggio di eventuali contagi.:” così Vittoria Casa (M5S), Presidente Commissione Cultura Scienza e Istruzione alla Camera. “In altri paesi europei, come la Francia, la predisposizione di misure più rigide per il contenimento dei contagi non sta automaticamente comportando la chiusura delle scuole. È infatti evidente che, se le studentesse e gli studenti verranno nuovamente privati della loro quotidianità scolastica, all’emergenza sanitaria seguirà presto un’emergenza educativa. L’aumento della curva epidemiologica e il sovraffollamento delle strutture ospedaliere in Puglia sono senza dubbio delle criticità da affrontare ma, al contempo, dovrebbero essere considerate altre strategie e azioni i che non si risolvano sempre con un’unica soluzione: la chiusura della scuola”, conclude la Presidente Casa.