Scuola, proposte per reclutamento e precari docenti e ATA
Scuola, proposte per reclutamento e precari docenti e ATA

Sul reclutamento del Personale ATA e docente, interviene anche il sindacato Anief con alcune proposte presentate al Ministro per ridurre il precariato.

Docenti, no a percorsi selettivi

I docenti precari devono essere assunti e il precariato, che quest’anno è di proporzioni gigantesche, va cancellato. “Abbiamo sottolineato che non riteniamo il concorso straordinario come la soluzione al male della supplentite” spiega il sindacato.

Loading...

Questo percorso non deve essere selettivo ma ammettere alla graduatoria annuale chi ha 36 mesi di servizio. Soltanto riaprendo il doppio canale di reclutamento ai precari, si può rispettare la norma comunitaria“. 

Loading...

Sempre da Anief arrivano richieste per l’aumento degli stipendi e il riconoscimento del rischio biologico.

Le proposte di Anief per assumere i precari docenti e ATA

Tra le proposte di Anief per i docenti precari, c’è quella di riaprire le GaE ogni anno e organizzare dei percorsi abilitanti aperti a chiunque abbia 36 mesi di servizio. Questo porterebbe ad una soluzione anche per gli Itp e i diplomati magistrale (vedi ultima sentenza).

Per quanto riguarda il Personale ATA, amministrativi, tecnici e collaboratori scolastici, Anief chiede la revisione dei profili professionali e la parità di trattamento dei diritti, gli stessi del personale di ruolo.