Dpcm Conte, FAQ ufficiali governo su spostamenti e attività
Misure zona rossa, arancione e gialla: le FAQ ufficiali aggiornate del Governo

Nuovo Dpcm governo Conte, il provvedimento firmato dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha individuato, come è noto, tre aree, corrispondenti ad altrettanti scenari di rischio, per le quali sono previste specifiche misure restrittive. 
In base all’Ordinanza del Ministro della Salute del 4 novembre, sono ricomprese nell’Area gialla: Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Province di Trento e Bolzano, Sardegna, Toscana, Umbria, Veneto. Nell’Area arancione, invece, sono state collocate la Puglia e la Sicilia. Nell’Area rossa, quella con il rischio contagio più alto, figurano la Calabria, la Lombardia, il Piemonte e la Valle d’Aosta.

Sul portale ufficiale del governo, sono state pubblicate le FAQ riguardanti le nuove misure adottate dall’esecutivo. 

Loading...

Zona rossa

Per quanto riguarda i cittadini residenti nella zona rossa, il Governo ha risposto alle seguenti domande:

Loading...
  • Ci sono differenze all’interno del territorio nazionale?
  • Con la sospensione delle attività di ristorazione (bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) è possibile entrare o restare in luoghi adibiti a tali attività?
  • Sono sospese le attività di somministrazione di alimenti e bevande e di ristorazione svolte da centri culturali, centri sociali e centri ricreativi a favore del proprio corpo associativo?
  • La possibilità di continuare ad erogare oltre le ore 18 i servizi di ristorazione previsti per gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande siti nelle aree di servizio e rifornimento carburante situate lungo le autostrade vale anche per esercizi siti in altre strade extraurbane o secondarie a lunga percorrenza?
  • La sospensione delle attività di ristorazione disposta nelle zone c.d. arancioni e rosse, si applica anche ai ristoranti negli alberghi con riferimento ai clienti ivi alloggiati? È possibile per i clienti degli alberghi consumare i pasti presso ristoranti esterni convenzionati?
  • Nelle zone rosse le attività commerciali che vendono generi alimentari o beni di prima necessità (cioè quelli previsti dall’allegato 23 del Dpcm) e che quindi rimangono aperte, possono consentire ai clienti l’acquisto anche di beni non inclusi nel predetto allegato?
  • Nelle zone rosse i negozi e gli altri esercizi di commercio al dettaglio che vendono prodotti diversi da quelli alimentari o di prima necessità (cioè quelli previsti dall’allegato 23 del Dpcm e che quindi sono temporaneamente chiusi al pubblico, possono proseguire le vendite effettuando consegne a domicilio?
  • Il trasporto, la consegna e il montaggio di mobili rientrano nella comprovata esigenza lavorativa che giustifica gli spostamenti?
  • Si possono consegnare e montare i mobili o gli oggetti acquistati prima dell’introduzione delle restrizioni al commercio?
  • Quali sono le regole valide nella mia area per gli spostamenti? Ci sono dei divieti? Si può uscire per andare al lavoro? E a trovare parenti o congiunti?
  • Gli spostamenti devono essere giustificati in qualche modo? È necessario produrre un’autodichiarazione?
  • Posso andare ad assistere un parente o un amico non autosufficienti?
  • Sono separato/divorziato, posso andare a trovare i miei figli minorenni?
  • È possibile spostarsi per accompagnare i propri figli dai nonni o per andarli a riprendere all’inizio o al termine della giornata di lavoro?
  • Sono consentiti gli spostamenti per fare visita alle persone detenute in carcere?
  • Sono consentiti gli spostamenti per fare visita alle persone ricoverate in una struttura detentiva a carattere ospedaliero?
  • Chi è sottoposto alle misure della quarantena o dell’isolamento, si può spostare?
  • Ci sono limitazioni negli spostamenti per chi ha sintomi da infezione respiratoria e febbre superiore a 37,5?
  • È possibile fare la spesa in un comune diverso da quello in cui si abita?
  • Si può uscire per acquistare beni diversi da quelli alimentari?
  • Sono un volontario della protezione civile: posso spostarmi dal comune in cui attualmente mi trovo per prestare la mia attività nell’ambito della gestione dell’emergenza?
  • Cosa significa “comprovate esigenze lavorative”? I lavoratori autonomi come faranno a dimostrare le “comprovate esigenze lavorative”?
  • Se abito in un Comune e lavoro in un altro, posso fare “avanti e indietro”?
  • Chi si trova fuori dal proprio domicilio, abitazione o residenza potrà rientrarvi?
  • È possibile raggiungere la seconda casa?
  • Ci si può spostare per andare in chiesa o negli altri luoghi di culto?
  • È possibile uscire di casa per gettare i rifiuti?
  • Posso uscire con il mio animale da compagnia?
  • Si possono portare gli animali domestici dal veterinario?
  • Si può uscire per fare una passeggiata?
  • È consentito fare attività motoria?
  • L’accesso a parchi e giardini pubblici è consentito?
  • Posso utilizzare la bicicletta?
  • Posso usare l’automobile con persone non conviventi?
  • Per i cittadini stranieri vigono le stesse limitazioni agli spostamenti che vigono per gli italiani?
  • È obbligatorio utilizzare strumenti di protezione individuale per i professionisti in studio?

Zona arancione

  • Ci sono differenze all’interno del territorio nazionale?
  • Con la sospensione delle attività di ristorazione (bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) è possibile entrare o restare in luoghi adibiti a tali attività?
  • Sono sospese le attività di somministrazione di alimenti e bevande e di ristorazione svolte da centri culturali, centri sociali e centri ricreativi a favore del proprio corpo associativo?
  • La possibilità di continuare ad erogare oltre le ore 18 i servizi di ristorazione previsti per gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande siti nelle aree di servizio e rifornimento carburante situate lungo le autostrade vale anche per esercizi siti in altre strade extraurbane o secondarie a lunga percorrenza?
  • La sospensione delle attività di ristorazione disposta nelle zone c.d. arancioni e rosse, si applica anche ai ristoranti negli alberghi con riferimento ai clienti ivi alloggiati? È possibile per i clienti degli alberghi consumare i pasti presso ristoranti esterni convenzionati?
  • Il trasporto, la consegna e il montaggio di mobili rientrano nella comprovata esigenza lavorativa che giustifica gli spostamenti?
  • Si possono consegnare e montare i mobili o gli oggetti acquistati prima dell’introduzione delle restrizioni al commercio?
  • È consentito svolgere assemblee condominiali in presenza?
  • Nella nozione delle fiere, vietate dal Dpcm, rientrano anche manifestazioni locali con prevalente carattere commerciale?
  • Quali sono le regole valide nella mia area per gli spostamenti? Ci sono dei divieti? Si può uscire per andare al lavoro? E a trovare parenti o congiunti?
  • Gli spostamenti devono essere giustificati in qualche modo? È necessario produrre un’autodichiarazione?
  • Posso andare ad assistere un parente o un amico non autosufficienti?
  • Sono separato/divorziato, posso andare a trovare i miei figli minorenni?
  • È possibile spostarsi per accompagnare i propri figli dai nonni o per andarli a riprendere all’inizio o al termine della giornata di lavoro?
  • Sono consentiti gli spostamenti per fare visita alle persone detenute in carcere?
  • Sono consentiti gli spostamenti per fare visita alle persone ricoverato in una struttura detentiva a carattere ospedaliero?
  • Chi è sottoposto alle misure della quarantena o dell’isolamento, si può spostare?
  • Ci sono limitazioni negli spostamenti per chi ha sintomi da infezione respiratoria e febbre superiore a 37,5?
  • È possibile fare la spesa in un comune diverso da quello in cui si abita?
  • Si può uscire per acquistare beni diversi da quelli alimentari?
  • Sono un volontario della protezione civile: posso spostarmi dal comune in cui attualmente mi trovo per prestare la mia attività nell’ambito della gestione dell’emergenza?
  • Cosa significa “comprovate esigenze lavorative”? I lavoratori autonomi come faranno a dimostrare le “comprovate esigenze lavorative”?
  • Se abito in un Comune e lavoro in un altro, posso fare “avanti e indietro”?
  • Chi si trova fuori dal proprio domicilio, abitazione o residenza potrà rientrarvi?
  • È possibile raggiungere la seconda casa?
  • Ci si può spostare per andare in chiesa o negli altri luoghi di culto?
  • È possibile uscire di casa per gettare i rifiuti?
  • Posso uscire con il mio animale da compagnia?
  • Si possono portare gli animali domestici dal veterinario?
  • Si può uscire per fare una passeggiata?
  • È consentito fare attività motoria?
  • L’accesso a parchi e giardini pubblici è consentito?
  • Posso utilizzare la bicicletta?
  • Posso usare l’automobile con persone non conviventi?
  • Per i cittadini stranieri vigono le stesse limitazioni agli spostamenti che vigono per gli italiani?

Le risposte alle FAQ ufficiali del Governo sono disponibili a questo indirizzo.