Scuola, Nota Ministero Istruzione su concorso straordinario e correzione prove

Il Ministero dell’Istruzione ha provveduto alla pubblicazione della Nota N. 242 del 6 novembre 2020 avente come oggetto ‘Esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione – anno scolastico 2020/2021 – Candidati interni ed esterni: termini e modalità di presentazione delle domande di partecipazione.’

All’interno della Nota vengono fornite indicazioni in merito alla scadenza e alla modalità di presentazione delle domande agli Esami di Stato conclusivi del secondo ciclo d’istruzione.

Nota Ministero Istruzione N. 242 del 6 novembre su Esami di Stato 2020/21

In particolar modo, si legge: ‘I candidati interni presentano domanda di ammissione all’ esame di Stato, entro il temine indicato nell’allegato 1 alla presente nota, al dirigente scolastico/coordinatore didattico dell’istituzione scolastica da essi frequentata.

I candidati esterni presentano domanda di ammissione all’esame di Stato, entro il termine indicato nell’allegato 1 alla presente nota, all’Ufficio scolastico regionale territorialmente competente, corredandola, oltre che di ogni indicazione ed elemento utile ai fini dello svolgimento dell’esame preliminare e dell’esame conclusivo, di apposita dichiarazione sostitutiva, resa ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, atta a comprovare il possesso dei requisiti di ammissione all’esame, compresa la residenza.’

Nella Nota ministeriale vengono fornite disposizioni anche in merito al pagamento della tassa per gli esami e il contributo oltre ad altri aspetti procedurali attinenti all’operato degli Uffici Scolastici Regionali.

Potrete consultare e scaricare la Nota ministeriale N. 242 del 6 novembre cliccando qui sotto su Download.