Riconoscimento della progressione stipendiale del CCNL Scuola: nuova sentenza
Riconoscimento della progressione stipendiale del CCNL Scuola: nuova sentenza

L’Avvocato Giuseppe Versace, Presidente dell’Associazione Avvocati di Diritto Scolastico, ci informa di quanto segue: il Tribunale di Modena – sez. Lavoro, Giudice Dott. Vincenzo Conte, con la Sentenza n. 264/2020 del 30.06.2020, accogliendo la tesi dell’avvocato Giuseppe Versace (Presidente dell’Associazione Avvocati di Diritto Scolastico), ha respinto le motivazioni del Ministero Dell’Istruzione, riconoscendo alla Docente la progressione stipendiale prevista per i dipendenti a tempo indeterminato ex CCNL, succedutisi nel tempo e, per l’effetto, condanna il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca a corrispondere le relative differenze retributive, oltre interessi legali o, se maggiore, rivalutazione monetaria, dalla data di maturazione di ciascun incremento retributivo fino al saldo; Inoltre ha accertato il diritto della Docente all’inserimento nella fascia stipendiale 3-8.

Riconoscimento della progressione stipendiale del CCNL Comparto Scuola

Qui sotto potrete consultare e scaricare il testo integrale della sentenza inviatoci cortesemente dall’Avvocato Giuseppe Versace (Presidente dell’Associazione Avvocati di Diritto Scolastico).