Scuola, petizione Unsic per la Dad anche dopo il 7 gennaio
Scuola, petizione Unsic per la Dad anche dopo il 7 gennaio

Riapertura scuole superiori dal 7 gennaio 2021? Il Governo ci starebbe seriamente pensando mentre sembra aver accantonato definitivamente l’ipotesi di un possibile rientro in classe già a dicembre. 

Rientro in classe, il governo sta valutando l’ipotesi 7 gennaio

‘Il Sole 24 Ore’ di oggi, domenica 29 novembre 2020, infatti scrive: ‘La decisione ufficiale ancora non c’è ma è stata definitivamente archiviata l’ipotesi di riaprire la scuola il 9 dicembre: per gli studenti che stanno praticando la didattica a distanza il ritorno sui banchi arriverà dopo le vacanze di Natale come chiedevano le Regioni ma anche gran parte del Governo‘.

Dunque, la resistenza della ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, per una riapertura delle scuole dal 9 dicembre, sembra essersi definitivamente abbassata. Nonostante il premier Conte abbia parlato di rientro a scuola il prima possibile, l’ipotesi di un ritorno nelle aule subito dopo l’Immacolata è stata fortemente osteggiata dalle Regioni. 

Riapertura scuole, non è da escludere una riduzione graduale della DAD a dicembre

L’ipotesi sul tavolo, comunque, non è solamente quella della riapertura delle scuole dal 7 gennaio (naturalmente nelle zone gialle): il governo potrebbe prendere in considerazione altre misure come quella di una riduzione graduale della didattica a distanza per i liceali già a dicembre, forse dal 14, nelle aree a più basso contagio. Come riporta il quotidiano ‘Repubblica’, l’ipotesi sarebbe particolarmente caldeggiata dal Movimento 5 Stelle e da Italia viva.

Il confronto rimane aperto in vista del varo del nuovo Dpcm, atteso per i primi giorni della prossima settimana: tutte le scelte, viene sottolineato, dipenderanno, comunque, dagli ultimi dati riguardanti il contagio.