Scuola, Conte vuole anticipare rientro superiori
Scuola, Conte vuole anticipare rientro superiori

Riapertura scuole, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte non sembra aver abbandonato l’idea del rientro in classe per le scuole superiori nel mese di dicembre, in linea con il pensiero della ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina. 

Conte starebbe insistendo su riapertura scuole superiori il 14 dicembre

Infatti, secondo quanto riporta l’agenzia di informazione Adnkronos, il premier, in occasione della riunione tenutasi con i capigruppo della maggioranza, avrebbe nuovamente proposto l’ipotesi del rientro anticipato nelle aule per gli studenti che, attualmente, fanno lezione a distanza. Conte avrebbe messo sul tavolo la data del 14 dicembre: un rientro anticipato rispetto al giudizio delle Regioni che, invece, vorrebbero posticipare il tutto a dopo le festività natalizie, ovvero al 7 gennaio.

Il premier Conte avrebbe chiesto un parere ai capigruppo della maggioranza i quali, però, avrebbero evidenziato tutta la loro perplessità in merito a questa ipotesi, considerando anche l’estrema vicinanza della data del 14 dicembre all’inizio delle vacanze di Natale.

Conte ha parlato di ‘bel segnale per i ragazzi’ quello di una riapertura delle scuole il 14 dicembre: il premier ha sottolineato di aver chiesto un parere al Comitato tecnico scientifico. 

Commissione Ue chiede allungamento vacanze natalizie

Ricordiamo che la Commissione Europea, proprio ieri, ha chiesto un allungamento delle vacanze natalizie: ‘al fine di ridurre i rischi di trasmissione nel periodo che segue la stagione delle festività – si legge nella bozza delle Linee Guida sulle misure anti Covid per il prossimo Natale – si invita a valutare di allungare le vacanze scolastiche‘.