contratti covid, Flc Cgil chiede intervento urgente
contratti covid, Flc Cgil chiede intervento urgente

Personale supplente Covid, ancora problemi nel pagamento degli stipendi. In una nota informativa diffusa da Flc-Cgil, si comunica che i sindacati hanno sollecitato ‘ancora una volta l’Amministrazione a fare pressione su NoiPA circa il pagamento di tutti gli stipendi ai supplenti, compresi i docenti che avevano contratti per supplenza breve e saltuaria lo scorso anno scolastico, con proroga prevista anche in caso di rientro del titolare e che sono ancora in attesa di percepire la liquidazione della mensilità spettante di quel periodo.’

Personale Covid, ancora disagi nel pagamento degli stipendi

Durante la riunione tenutasi nella giornata di ieri con il Ministero dell’Istruzione in merito alle risorse aggiuntive al MOF, Flc-Cgil ha sollecitato l’Amministrazione centrale ‘ad accelerare le procedure di istituzione dei codici per le assenze COVID e a sistemare la funzione a SIDI, che al momento non consente l’inserimento del differimento della presa di servizio in caso di malattia come prevede il contratto e impedisce al lavoratore di esercitare i propri diritti.’

La risposta del Ministero dell’Istruzione

Il Ministero dell’Istruzione ‘si è impegnato a interloquire nuovamente con NoiPA per trovare una soluzione rapida al problema del pagamento degli stipendi ai supplenti e a sollecitare il gestore a garantire la piena funzionalità di SIDI nell’applicazione delle normative.’