Lotteria degli scontrini
Lotteria degli scontrini

La lotteria degli scontrini 2021 è una nuova iniziativa del Governo, la cui partenza è prevista dal Decreto Rilancio il 1 gennaio 2021. Non costa nulla, perché è collegata agli acquisti di tutti i giorni.

Lotteria degli scontrini: chi partecipa e come?

Partecipano alla lotteria degli scontrini i maggiorenni residenti in Italia. Basterà ottenere il proprio codice lotteria e presentarlo al momento degli acquisti – in contanti o senza – di beni o servizi presso esercizi commerciali al minuto. Questo permetterà la partecipazione alla lotteria. Il codice è già attivabile a questo indirizzo web.

Come funziona la lotteria degli scontrini?

Ad ogni acquisto, spetta un biglietto virtuale per ogni euro speso (max 1000 biglietti virtuali per acquisti da 1000 euro in su). Quando l’importo speso supera un euro, l’eventuale cifra decimale superiore a 49 centesimi produrrà ugualmente un altro biglietto virtuale. Si parte dal 1 gennaio 2021.

Quali acquisti non partecipano alla lotteria

Non partecipano alla lotteria i seguenti acquisti:

  • online
  • nell’esercizio di attività di impresa, arte o professione.
  • per i quali il consumatore richieda all’esercente l’acquisizione del proprio codice fiscale a fini di detrazione o deduzione fiscale.
  • documentati mediante fatture elettroniche
  • per i quali i dati dei corrispettivi sono trasmessi al sistema Tessera Sanitaria (per esempio gli acquisti effettuati presso farmacie, parafarmacie, ottici, laboratori di analisi, ambulatori veterinari ecc.).

Estrazioni

La lotteria avrà estrazioni “ordinarie” ed estrazioni “zerocontanti”: chi utilizza strumenti di pagamento elettronico partecipa ad entrambe. Dal 2021 saranno effettuate:

  • estrazioni settimanali “ordinarie” con sette premi da 5.000 euro ciascuno
  • le settimanali “zerocontanti” con 15 premi da 25.000 euro per i consumatori e 15 premi da 5.000 euro per gli esercenti
  • estrazioni mensili “ordinarie” con 3 premi da 30.000 euro
  • le estrazioni mensili “zerocontanti” con 10 premi da 100.000 euro per i consumatori e 10 premi da 20.000 euro per gli esercenti.
  • estrazione annuale “ordinaria” con un premio pari a 1.000.000 di euro
  • estrazione annuale “zerocontanti” con un premio di 5.000.000 di euro per il consumatore e un premio di 1.000.000 di euro per l’esercente.