Italia zona rossa a Natale, oggi CdM: c'è l'ipotesi 'lockdown continuo'
Italia zona rossa a Natale, oggi CdM: c'è l'ipotesi 'lockdown continuo'

Covid, Italia sarà zona rossa a Natale. Oggi, venerdì 18 dicembre 2020, è in programma il Consiglio dei Ministri che dovrà scegliere ed ufficializzare le nuove restrizioni e i sacrifici degli italiani per Natale e Capodanno. Sono due le ipotesi rimaste sul tavolo del governo Conte: quella più drastica prevede un ‘lockdown’ continuo dal 24 dicembre al 6 gennaio.

Covid, Italia zona rossa a Natale e Capodanno: oggi 18 dicembre la decisione

La prima ipotesi, quella meno pesante, prevede lo stop alla circolazione, anche nel proprio Comune, e la chiusura di bar, ristoranti e negozi nei giorni festivi e prefestivi dal 24 dicembre al 3 gennaio: in buona sostanza, per gli italiani ci sarebbe la possibilità di muoversi solamente il 28, 29 e 30 dicembre. Dunque, sarebbero otto i giorni a cui dover ‘ubbidire’ alle restrizioni da zona rossa: vale a dire dal 24 al 27 dicembre e dal 31 dicembre al 3 gennaio 2021.

Seconda ipotesi

La seconda ipotesi sul tavolo del governo è quella più dura, caldeggiata dai ministri Speranza, Boccia e Franceschini: prevede lo stop continuo dal 24 dicembre al 6 gennaio, senza alcuna interruzione. 

La bozza del nuovo DPCM dovrà ricevere l’OK delle Regioni e di Italia Viva che, dopo essere stata assente nelle precedenti riunioni, dovrebbe partecipare al vertice di oggi con Teresa Bellanova.

Come riporta il ‘Corriere della Sera’ di oggi, venerdì 18 dicembre 2020, anche il premier Conte, pressato dai vertici PD e dal ministro Speranza, si sarebbe convinto dell’impossibilità di evitare la stretta, anche alla luce dei dati relativi ai contagi registrati nei giorni scorsi: cresce sempre di più il timore della terza ondata Covid.