Covid Italia, ecco le nuove regole per zone rosse e arancioni

Spostamenti tra Regione, oggi, domenica 20 dicembre 2020, è l’ultimo giorno valido per potersi spostare al di fuori della propria regione, così come è stato disposto dal decreto Natale del 18 dicembre scorso, decreto che integra le misure indicate nel decreto legge 158 in vigore dal 4 dicembre scorso.

Dal 21 dicembre al 6 gennaio, infatti, non ci si potrà spostare tra regioni e da/per le province autonome di Bolzano e Trento.

Oggi, domenica 20 dicembre, ultimo giorno per gli spostamenti tra Regioni

I bar e i ristoranti, oggi domenica 20 dicembre, sono aperti fino alle 18, i negozi potranno tenere le saracinesche alzate fino alle 21, mentre i centri commerciali sono chiusi. Giova ricordare che il coprifuoco è sempre in vigore, dalle 22 alle 5 del mattino. In questa fascia oraria si potrà uscire solamente se muniti di autocertificazione per motivi di urgenza, necessità e salute. 

Abruzzo e Campania, uniche Regioni in zona arancione

Come detto poc’anzi, oggi domenica 20 dicembre 2020, è l’ultimo giorno a disposizione per partire: si attende un notevole aumento di traffico sulle strade. Le restrizioni su scala nazionale sono quelle applicate alle zone gialle, con eccezione dell’Abruzzo e della Campania che, ricordiamolo, si trovano ancora in zona arancione: in queste due regioni ristoranti e bar sono chiusi e ci si può spostare solo all’interno del proprio comune, dalle 5 alle 22, senza necessità di motivare lo spostamento. Durante il coprifuoco vietati tutti gli spostamenti, eccetto quelli motivati da ‘comprovate esigenze’ di lavoro, necessità o salute.