A scuola il 7 gennaio: il piano della riapertura è quasi pronto
A scuola il 7 gennaio: il piano della riapertura è quasi pronto

Il piano per la riapertura della scuola prevista per il 7 gennaio sarà pronto oggi o al massimo domani. Restano da definire gli ultimi dettagli. A riferirlo è Il Sole 24 Ore. Il decreto Conte prevede un rientro al 75% delle superiori, ma alcune Regioni chiedono che la percentuale scenda al 50% nei loro territori.

Piano riapertura scuola e nodi da sciogliere

Per la riapertura della scuola il 7 gennaio però, restano alcuni nodi da sciogliere. Non ultimo la nuova variante del Covid trovata nel Regno Unito, maggiormente trasmissibile.

Un altro nodo consistente è rappresentato dai trasporti. Lì tocca prendere misure legate alle esigenze territoriali, come ha fatto notare Conte in conferenza stampa. Bisogna tener conto degli orari di uffici, dei negozi e delle scuole e scaglionare gli orari.

I presidi chiedono di essere ascoltati

Nel frattempo, i presidi hanno chiesto al ministro Azzolina la presenza dei Dirigenti scolastici ai tavoli coi prefetti. “Solo i dirigenti scolastici hanno piena contezza delle necessità di spostamento di studenti e docenti e quindi sono in grado di proporre soluzioni ragionevoli e basate sui dati di realtà” ha detto Giannelli (Anp).