Mario Pittoni
Concorso sostegno: 'approvato ma con anomalie'

L’emendamento alla LdB sul concorso per i docenti di sostegno e e le relative assunzioni è stato approvato. Ma il senatore Pittoni (Lega) fa notare delle anomalie.

Concorso sostegno: sarà come il precedente?

“L’emendamento approvato in commissione Bilancio alla Camera per l’avvio di un concorso mirato all’assunzione di docenti di sostegno specializzati, rischia la fine di quello presentato al primo decreto Scuola” (sempre dal M5S) dice Pittoni.

Le anomalie fatte notare da Mario Pittoni

Il senatore Mario Pittoni fa notare alcune anomalie, ovvero:

  • nulla è detto sulla tipologia delle prove
  • non si spiegano le eventuali differenze rispetto al concorso ordinario;
  • nulla è detto su quanti e quali sono i posti disponibili
  • non si comprende in che rapporto si porranno i vincitori di tale concorso rispetto ai vincitori di quello ordinario;
  • si prevede una graduatoria definitiva di merito che di fatto definitiva non è mai, poiché può essere integrata e modificata ogni due anni violando palesemente il principio della certezza del diritto.