Riapertura scuola ultime notizie
Scuola, modifiche alle misure del DPCM: ritorno in presenza, ma al 50%

È stata raggiunta l’intesa tra governo ed enti locali per la riapertura della scuola il 7 gennaio. E’ possibile che via sia una modifica alle misure del DPCM del 3 dicembre. Secondo alcune indiscrezioni trapelate, il rientro in presenza degli alunni in aula scende ad una percentuale del 50%, da aumentarsi gradualmente.

Riapertura scuola, in presenza al 50%

Che il rientro a scuola in presenza potesse riguardare una percentuale inferiore al 75%, previsto dal DPCM, era un’ipotesi già nota da diversi giorni. Anche il Ministero, con la nota n. 28290 del 22 dicembre, ha informato della possibilità di modificare la disposizione e fissare come obbligatorio il raggiungimento del 50% dell’attività didattica in presenza.

La modifica alla misura, dovrebbe avvenire tramite ordinanza del Ministro della Salute.

Il Ministero precisa che “il rientro per le scuole di secondo grado avverrà partendo con il 50% di studenti in presenza per arrivare al 75%.”

La nota del Ministero dell’Istruzione

Puoi visualizzare la nota 28290 del 22 dicembre 2020 del Ministero dell’Istruzione qui sotto. Altre info sull’intesa per la riapertura della scuola.