M5S: 'Vaccino anticipato per docenti segnale importante'

Vaccino anti Covid, si parte oggi, domenica 27 dicembre 2020, in contemporanea con tutta Europa. Il piano vaccinazioni per l’Italia è ambizioso, si conta di chiudere entro la prossima estate, entro settembre. Per quanto riguarda la scuola, quando toccherà a insegnanti e personale scolastico?

Piano vaccinazioni Covid, si parte oggi domenica 27 dicembre

‘Il Corriere della Sera’ di oggi, domenica 27 dicembre 2020, ha stilato un calendario vaccinazioni: occorre, però, considerare che le date sono da ritenersi flessibili. Da metà gennaio dovrebbero vaccinarsi medici, infermieri, personale e ospiti delle Rsa, le residenze sanitarie per anziani: sono circa 2 milioni di persone.

Calendario vaccinazioni, ecco come si dovrebbe procedere

Subito dopo (si auspica a febbraio ma ma più probabilmente se ne parlerà verso fine marzo) verranno vaccinate le persone con più di 80 anni, quasi 4 milioni e mezzo. Da aprile in avanti si dovrebbe procedere con le persone meno fragili: prima toccherà ai quasi 13 milioni e mezzo di persone che hanno un’età compresa tra i 60 e i 79 anni, poi sarà la volta dei quasi 7 milioni e mezzo che hanno una comorbilità cronica, cioè la presenza di almeno due patologie. 

Docenti e personale ATA, quando la vaccinazione?

Secondo il piano messo a punto dal nostro Paese, entro l’inizio dell’estate si dovrebbe passare al resto della popolazione, sempre con un particolare ordine di precedenza. Il piano vaccinale parla espressamente delle categorie appartenenti ai ‘servizi essenziali come gli insegnanti e il personale scolastico, le forze dell’ordine, il personale delle carceri’. 

Tuttavia, si tratta di un calendario vaccinazioni, ripetiamolo, che potrebbe essere soggetto a variazioni, specialmente qualora ‘venissero identificate particolari categorie a rischio oppure si sviluppassero focolai in specifiche aree del Paese.’