Bonus 500 euro e DAD: proroga carta del docente per gli acquisti
Bonus 500 euro e DAD: proroga carta del docente per gli acquisti

Lo speciale utilizzo del famoso Bonus da 500 euro, o Carta del docente, per la DAD, ha scadenza 31 dicembre 2020. Il bonus dedicato agli insegnanti di ruolo per la formazione, può essere utilizzato, solo per quest’anno, per l’acquisto di hardware per la didattica a distanza.

Bonus 500 euro e didattica a distanza

I 500 euro della Carta docente, possono ancora essere utilizzati per acquistare dispositivi utili allo svolgimento della didattica a distanza. Tale concessione è valida dallo scorso 11 marzo, e fino al prossimo 31 dicembre. Tra questi dispositivi sono inclusi webcam, microfoni, penne touch screen, scanner e hotspot portatili.

Non soggetto alla scadenza del 31/12, ma a quella della normale validità del bonus, è l’acquisto di

  • PC,
  • computer,
  • notebook,
  • palmari,
  • e-book reader,
  • tablet,
  • strumenti di robotica educativa.

Tra gli esclusi dagli acquisti restano smartphone, toner cartucce, stampanti, pennette USB, videocamere, fotocamere, videoproiettori, abbonamenti per la linea di trasmissione dati ADSL, canone RAI o Pay tv.

Per i precari solo il comodato d’uso

I docenti precari, nonostante i numerosi emendamenti presentati, restano esclusi dal bonus da 500 euro. Per lo svolgimento della didattica a distanza, però, possono richiedere il materiale necessario in comodato d’uso alla scuola.