Azzolina bocciata, Sasso: 'Hai perso 10 mesi, libera la Scuola'

Riapertura delle scuole, proseguono le polemiche lanciate dalla Lega all’indirizzo della ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ‘colpevole’ secondo il partito di Matteo Salvini, di aver gestito malissimo la scuola in considerazione dell’emergenza sanitaria. Il deputato del partito del Carroccio, Rossano Sasso, ha postato un nuovo eloquente messaggio contro la ministra Azzolina.

Riapertura scuole, Sasso boccia Azzolina: ‘Hai perso 10 mesi senza fare nulla, ora libera la Scuola’

Hai perso 10 mesi senza fare nulla per la sicurezza dei nostri studenti e dei nostri docenti – scrive il deputato leghista sulla propria pagina Facebook – Prendine atto, e libera la Scuola.’

In un altro post, Rossano Sasso se la prende ancora con il governo, sottolineando l’incapacità di garantire la sicurezza nelle scuole: ‘Non basterebbero 100 miliardi a questi incapaci per garantire sicurezza nelle nostre scuole. Mancano idee, visione, umiltà di ascoltare chi ha proposte di buon senso. La più grande colpa di questo Governo: negare il diritto allo studio ai nostri figli.’