Personale ATA, stipendi
Graduatorie III fascia ATA, a quanto ammonta lo stipendio per le supplenze?

Stipendi personale scolastico, dopo la Nota del Ministero dell’Istruzione N. 484 sono state pubblicate le indicazioni operative relative al bonus da 100 euro da erogare al personale scolastico che ha lavorato lo scorso mese di marzo in piena pandemia Covid, secondo quanto enunciato dall’articolo 63 del decreto legge del 17 marzo N. 18 (cosiddetto Decreto Cura Italia).

Stipendi personale scolastico, bonus 100 euro: indicazioni operative

Nell’introduzione al documento, si legge quanto segue: ‘Per ogni dipendente che ha diritto al bonus, sarà un solo istituto, in cui ha svolto servizio, a dover comunicare l’importo spettante al MEF\NoiPA, considerando nel calcolo anche i periodi di servizio in presenza effettuati a marzo 2020 presso altri istituti. Nel caso specifico in cui un dipendente abbia svolto nel mese di marzo 2020 sia servizi annuali (N02, N11, FIT, IRC) che supplenze brevi, l’importo totale del bonus dovrà essere rilevato a cura dell’istituto scolastico presso cui il dipendente ha svolto un servizio annuale.’


‘Si consiglia – si continua a leggere nel documento – di procedere prioritariamente nella rilevazione del Bonus per personale con servizio di ruolo, IRC, supplenza annuale, supplenza fino al termine e FIT e successivamente accedere alla funzione specifica per il personale che ha svolto solo supplenze brevi. Si forniscono inoltre indicazioni operative per le scuole, per gli uffici scolastici provinciali e regionali nell’uso delle funzioni per la visualizzazione di tutti i bonus rilevati delle istituzioni scolastiche.’
Qui sotto potrete trovare il testo integrale riguardante le indicazioni operative per il bonus 100 euro.