Covid Italia, ecco le nuove regole per zone rosse e arancioni

Covid-19, l’Ordinanza del ministro della Salute, Roberto Speranza, prevede, da domani domenica 17 gennaio 2021, la classificazione di 12 regioni in zona arancione, due (Lombardia e Sicilia) più la provincia di Bolzano in zona rossa e solo 5 più la provincia di Trento in zona gialla. Quali saranno le nuove regole da rispettare per chi si troverà in zona rossa o arancione?

Covid-19 Italia, quali sono le regole della fascia arancione?

Gli spostamenti sono liberi dalle ore 5 alle ore 22 ma sarà vietato uscire dal proprio Comune. I negozi resteranno tutti aperti fino alle ore 22. Potranno esercitare la loro attività anche i parrucchieri e i centri estetici. I bar e i ristoranti sono chiusi, consentita la consegna a domicilio.

Quali sono le regole della fascia rossa?

Regole più restrittive per le zone rosse: gli spostamenti saranno vietati se non per motivi di lavoro, urgenza e salute. Resteranno aperti solamente i supermercati, le farmacie, le edicole e i tabaccai e tutti i negozi ad esclusione di vendita al dettaglio di abbigliamento, calzature, gioielli. I parrucchieri potranno esercitare la loro attività mentre i centri estetici rimarranno chiusi. Si potrà fare attività motoria e attività sportiva all’aperto ma individualmente.