Azzolina: 'C'è qualcosa che non va, ho sempre difeso la categoria docenti, però...'
Azzolina: 'C'è qualcosa che non va, ho sempre difeso la categoria docenti, però...'

Concorsi docenti e precariato, la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha avuto modo di parlare della ripresa dei concorsi dedicati agli insegnanti, nel corso del suo intervento, oggi, giovedì 21 gennaio 2021, a Firenze in occasione della riapertura della Galleria degli Uffizi.

Azzolina su concorsi docenti precari: ‘Abbiamo valorizzato sia chi aveva un servizio alle spalle, sia i neolaureati’

“E’ impossibile che un giovane neolaureato abbia più punti rispetto a chi insegna da 10 anni, perché ogni anno di insegnamento vale 12 punti in graduatoria. Noi abbiamo pensato ad un sistema che contemperasse le esigenze dei precari che hanno più di 36 mesi di servizio, con un concorso straordinario per loro, che ha visto espletare il 75% delle prove, e che si chiuderà a febbraio, e poi c’è il concorso ordinario per i giovani neolaureati.”

Quindi abbiamo valorizzato sia chi aveva un servizio alle spalle, sia chi neolaureato aveva voglia di mettersi in gioco e provare la carriera dell’insegnamento. Entrambe le categorie sono così tutelate”.