Esame di maturità 2021: come si calcola il voto?
Esame di maturità 2021: come si calcola il voto?

Come si calcola il voto della Maturità 2021? Tutto dipenderà da come si svolgerà l’esame. In data odierna, le uniche certezze che abbiamo sono la data dell’esame (il 16 giugno e la disposizione della Legge di Bilancio secondo cui il ministro può adottare misure specifiche.

Esame di maturità 2021: tutto ancora da decidere

Quindi, la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina deciderà presto le modalità di svolgimento della Maturità 2021. Pochi giorni fa ha tenuto a precisare che “terrà conto dell’anno in corso” ma dovrà essere comunque un esame “completo, serio, capace di offrire un quadro adeguato delle competenze degli studenti”. Che dire del voto?

Voto esame Maturità 2021: come si calcola?

Il metodo di calcolo del voto di Maturità varia in base alle modalità di svolgimento dell’esame. Ci sono 2 possibilità. , il punteggio andrà da 60 a 100, suddiviso in:

Con due prove scritte e un orale:

  • 20 punti massimo per ciascuna prova (2 scritti e l’orale) per un totale di 60 punti;
  • 40 punti massimo per i crediti conseguiti nell’ultimo triennio scolastico.

Se il ministro deciderà per un impianto come quello dello scorso anno, ovvero il maxi orale, il voto dovrebbe essere ripartito così:

  • il 60 per cento dipenderà dai giudizi del triennio,
  • il 40 per cento dipenderà dall’orale conclusivo.