Precari, riapertura Gae: emendamento Anief al decreto Milleproroghe

Precari scuola ultime notizie, tra i vari emendamenti presentati da Anief al decreto Milleproroghe, c’è anche quello riguardante la proroga per la riapertura delle GaE: l’obiettivo è quello di snellire le procedure di reclutamento attraverso il doppio canale di reclutamento con l’inserimento di tutto il personale abilitato nelle graduatorie ad esaurimento, così come avvenuto nel 2008 e nel 2012.

Riapertura Gae, emendamento Anief al decreto Milleproroghe

Il presidente Anief, Marcello Pacifico, in un’intervista rilasciata a ‘Italia Stampa’, ha sottolineato come il sindacato stia cercando di intervenire ‘con degli emendamenti che segnala ai deputati della I e della V Commissione. Il tema del doppio canale di reclutamento dei precari fa da principe in questo panorama – ha sottolineato Pacifico – perché bisogna garantire la proroga dei termini per poter inserire tutti i precari che non sono inseriti nelle GaE e che non hanno partecipato al concorso straordinario o che hanno partecipato ma non hanno passato le selezioni così da inserirli in una seconda graduatoria oltre a quella di merito per stabilizzarli. Se così non fosse l’Italia continuerà a violare la normativa comunitaria.’

‘Abbiamo chiesto la proroga degli organici che consentiranno la continuità didattica – prosegue Pacifico – oltre alla proroga dei contratti del personale Covid. Sono misure pensate per il personale della scuola, per il bene della scuola e dei lavoratori che vi operano. Speriamo – conclude il presidente Anief – che la politica risponda’.