ricorso Medicina 2020
Prorogata la scadenza per il riscorso a Medicina 2020

Ricorso Medicina 2020: scadenze prorogate fino a febbraio 2021. Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo.

Ricorso Medicina 2020: scadenze prorogate

Proseguono gli scorrimenti della graduatoria di Medicina 2020. Motivo per cui è stata annunciata una nuova proroga relativa alla data di scadenza fissata per poter presentare ricorso.

Generalmente, avanzare ricorso dopo il test di Medicina, è possibile entro i 60 giorni dalla pubblicazione della graduatoria. Entro 120 giorni nel caso di ricorsi straordinari.

Stando, però, a quanto riportato dal sito Numero Chiuso, quest’anno è stata fissata un’ulteriore proroga, prevista per lunedì 8 febbraio 2021.

Un fatto del tutto eccezionale, come del resto lo è stato anche il 2020, anno che ha visto un notevole aumento rispetto al 2019 del numero di ricorsi, soprattutto al Sud.

Molto probabilmente anche a causa delle modalità con cui è stato svolto il test nel tentativo di contenere la diffusione della pandemia.

Requisiti

Non ci sono limitazioni per poter usufruire della proroga dei ricorsi al test di Medicina 2020.

Ad ogni modo, si ricorda che è comunque necessario rispettare alcuni requisiti fondamentali:

  • avere raggiunto almeno 20 punti al test d’ingresso del 3 settembre;
  • aver confermato la propria volontà di rimanere in graduatoria durante tutti gli scorrimenti.