Vittoria Casa (M5S): 'Accolto ODG, occorre supporto psicologico nelle scuole'

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato dall’Ufficio Stampa della Presidente Commissione Cultura Scienza e Istruzione alla Camera, onorevole Vittoria Casa.

Vittoria Casa (M5S): ‘In Sicilia la gestione del calendario scolastico è ondivaga e incoerente’ 

“La gestione della scuola da parte della giunta regionale continua nel segno dell’incertezza. I vertici di Palazzo d’Orléans hanno sempre sostenuto che il ritorno in classe degli studenti della secondaria di secondo grado sarebbe avvenuto contestualmente al passaggio della Sicilia da zona rossa a zona arancione. Oggi, a due giorni dal ritorno in aula, il silenzio dell’assessorato verso l’Ufficio scolastico regionale e i responsabili dei singoli istituti è eloquente. Mi domando come sia possibile che chi lavora nella scuola, chi ci studia, chi ha un familiare impegnato nell’istituzione, non possa avere alcuna indicazione sul da farsi e debba solo affidarsi – a poche ore dall’apertura o meno dei cancelli – a ciò che riporta il circuito dell’informazione”: così Vittoria Casa, Presidente Commissione Cultura Scienza e Istruzione alla Camera.

“Rispetto al tema scuola in Sicilia manca trasparenza, manca pianificazione ma soprattutto manca la coscienza della necessità di un urgente ritorno alla didattica in presenza. Dopo un anno di pandemia, stiamo accumulando un ritardo formativo che rischia di non poter essere colmato. I danni indiretti dell’isolamento protratto delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi – in particolare quelli emotivi e psicologici – emergono tragicamente anche dal moltiplicarsi di alcuni recenti e tragici fatti di cronaca” conclude la Presidente Casa.