Scuola, cosa cambia con il nuovo DPCM Draghi
Scuola, cosa cambia con il nuovo DPCM Draghi

Riapertura scuole e contagi Covid, in ben undici Regioni e nelle due province autonome di Trento e Bolzano, i casi positivi, nella settimana dal 25 al 31 gennaio, sono aumentati (anche se in alcuni casi l’innalzamento è stato contenuto). 

Covid-19, nuovo aumento dei casi in 11 Regioni

Il tasso di incidenza per 100mila abitanti, come riporta il quotidiano ‘Repubblica’ di oggi, venerdì 5 febbraio 2021, è altissimo a Bolzano (705) e alto in provincia di Trento (248). In Friuli Venezia Giulia è pari a 245 e in Umbria è di 234. Intanto, Campania e Calabria stanno valutando la possibilità di richiudere di nuovo le scuole.

Campania e Calabria stanno valutando di passare nuovamente alla Dad

Il numero complessivo dei morti, dall’inizio della pandemia, ha oltrepassato quota 90 mila. In alcune Regioni è già scattato l’allarme per l’aumento dei contagi. La provincia di Bolzano, ha disposto un lockdown duro fino al 28 febbraio. In Campania, Regione che è rimasta a lungo zona gialla, l’Unità di crisi potrebbe decidere di stoppare di nuovo la didattica in presenza, a partire dal prossimo 15 febbraio.

Lo stesso provvedimento potrebbe essere preso dalla Calabria, anche se non registra un aumento dei contagi.