Forum Famiglie: 'Con zone rosse milioni di donne a rischio burn-out'
Forum Famiglie: 'Con zone rosse milioni di donne a rischio burn-out'

Purtroppo proseguono i contagi da Covid-19 nelle scuole campane. Scattata la quarantena in alcuni istituti di Salerno e Cava de’ Tirreni. Si segnala che presso la scuola secondaria di I grado Torquato Tasso (Salerno) un’alunna è risultata positiva al tampone. Di conseguenza, il dirigente scolastico Elvira Vittoria Boninfante ha disposto la sospensione delle attività in presenza all’interno nei confronti degli alunni della classe in cui si è verificato il caso di contagio.

La disposizione della preside Boninfante vale, ovviamente, anche per il consiglio di classe e per il collaboratore scolastico interessato. La quarantena durerà dal 6 al 15 febbraio. Gli alunni potranno continuare a seguire le lezioni in questo torno di tempo tramite didattica a distanza. Come opportuno in questi casi, la scuola sanificherà i locali interessati.

Covid-19: due casi positivi a Cava de’ Tirreni

Risultano esserci due casi positivi al Covid-19 presso l’istituto comprensivo Alfonso Balzico sito a Cava de’ Tirreni. Lo scorso 5 febbraio la dirigente scolastica ha disposto, come nel caso di Salerno, la quarantena nei confronti di docenti e alunni di una classe di una scuola secondaria di primo grado. Ricordiamo come l’aumento di contagi nelle scuole campane abbia preoccupato anche il governatore Vincenzo De Luca. È molto probabile che nei prossimi giorni siano presi provvedimenti al riguardo.

Numero importante di positivi in Campania

In Campania la situazione non è certo da sottovalutare. A confermare il trend di crescita di contagi in Campania è stata anche l’Unità di Crisi della Regione. Secondo i dati resi noti, nei dieci giorni di ritorno in presenza (ci riferiamo alla fascia di tempo che va dal 25 gennaio al 4 febbraio) la Campania ha contato 2.280 positivi tra studenti, docenti e altro personale scolastico.