Esiti mobilità 2021: pubblicati elenchi e tabulati
Esiti mobilità 2021: pubblicati elenchi e tabulati

Mobilità e vincolo quinquennale, indubbiamente è uno dei temi più sentiti dal personale scolastico. Ne ha parlato il vice presidente della Commissione Cultura al Senato, Mario Pittoni, in un suo intervento a Orizzonte Scuola TV.

Mobilità e vincolo quinquennale, Pittoni: ‘Sarà primo argomento da affrontare con il nuovo ministro’

Il senatore della Lega ha sottolineato come ‘sarebbe importante spostare il più possibile in avanti la scadenza della presentazione delle istanze’ per quanto riguarda l’ordinanza ministeriale della mobilità 2020/2021. Pittoni ritiene che questo rappresenti il primo argomento da affrontare con il nuovo ministro dell’Istruzione

‘La normativa attualmente in vigore – ha sottolineato Mario Pittoni a Orizzonte Scuola TV – non solo colpisce l’interesse individuale di chi aspira a ricongiungersi al proprio nucleo familiare, ma mette a rischio pure l’interesse pubblico di assicurare la massima copertura delle cattedre vacanti con personale di ruolo. Vi sono aree del Paese dove lo stipendio non riesce più a coprire i costi della mobilità e decine di migliaia di cattedre finiscono affidate a personale supplente. Lo conferma il clamoroso flop della call veloce’.

La proposta emendativa della Lega

Mario Pittoni ha citato l’emendamento proposto dalla Lega e sinora sempre respinto da Lucia Azzolina: la proposta emendativa ‘prevede che per tutelare i soggetti previsti dalla legge 104 e da altre disposizioni legislative, il vincolo di permanenza non si applichi alle suddette categorie e si consenta al personale docente di usufruire della possibilità di ricongiungersi al proprio nucleo familiare con le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie. Allo scadere del vincolo triennale – ha spiegato il responsabile scuola della Lega durante il suo intervento a Orizzonte Scuola TV – la norma affiderà alla contrattazione collettiva le modalità di permanenza nella sede ottenuta per trasferimento’.