M5S: 'Da FDI confusione su maturità, provano a tutti i costi a screditare lavoro fatto'
M5S: 'Da FDI confusione su maturità, provano a tutti i costi a screditare lavoro fatto'

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato inviatoci dal MoVimento 5 Stelle, Camera dei Deputati Ufficio Comunicazione.

Scuola, M5S: ‘Da FDI confusione su maturità, provano a tutti i costi a screditare lavoro fatto’

“Per Giorgia Meloni la maturità decisa dal neoministro Bianchi è la fotocopia di quella dell’ex ministra Azzolina, quindi non va affatto bene. Per l’assessore regionale Elena Donazzan è una proposta apprezzabile, tutto il contrario di quella di un anno fa. C’è un po’ di confusione in casa Fratelli d’Italia, che sembra voglia a tutti i costi screditare quanto fatto dal MoVimento 5 Stelle: peccato che proprio non ci riesca”. Lo dichiarano le deputate e i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura. 

 
“La scelta del ministro Bianchi è in linea con quanto stabilito l’anno scorso e con quanto aveva già programmato l’ex ministra, prima della crisi di Governo. A qualcuno questo non va giù, ma per noi una maturità calibrata alla situazione sanitaria ancora problematica resta la soluzione giusta, perché rispetta il diritto degli studenti alla sicurezza e a un esame di Stato serio”, concludono i portavoce pentastellati.