Graduatorie ATA 2021, la domanda: come registrarsi su Istanze online, guida
Graduatorie ATA 2021, la domanda: come registrarsi su Istanze online, guida

L’aggiornamento delle graduatorie ATA 2021 prevede che la domanda si presenti telematicamente, sul portale Istanze Online. Ciò significa che tutti gli aspiranti dovranno essere registrati. Ed è un’operazione preliminare che va fatta in anticipo. Come registrarsi su Istanze online?

Graduatorie ATA 2021: registrazione su Istanze online

Per presentare domanda di aggiornamento o inserimento nelle graduatorie ATA 2021, bisogna avere seguito la procedura di registrazione su Istanze online. Di seguito i passaggi da seguire:

  • Accedere ad “Istanze online” sul sito del Ministero dell’Istruzione: https://www.istruzione.it/polis/Istanzeonline.htm.
  • In questa pagina iniziale sono disponibili le istruzioni di accesso al servizio per le operazioni di registrazione e una sezione di assistenza con le FAQ sui problemi più ricorrenti.

Per registrarsi si possono seguire due procedure: una con SPID e una senza. La procedura di registrazione con SPID è molto più semplice.

La registrazione con SPID e senza

Se avete l’identità SPID, registrarsi su Istanze online è facile. Seguite i seguenti passaggi

  1. Cliccare sul pulsante “Accedi” in basso a sinistra.
  2. Nella pagina di Login fare clic su “Entra con SPID” e fare il riconoscimento selezionando il proprio provider.
  3. Nella sezione di richiesta abilitazione al servizio, inserire i dati previsti (domicilio, recapiti telefonici e dati per l’identificazione).
  4. Viene anche proposta una domanda per il recupero del codice personale. La risposta a questa domanda sarà utile nel caso in cui si smarrisce il codice personale e lo si deve recuperare.
  5. Selezionare “Conferma”.
  6. Verrà visualizzata la pagina conclusiva della registrazione con alcune avvertenze: da qui è possibile stampare o salvare il modulo di adesione, che in ogni caso sarà anche inviato per e-mail insieme al codice personale temporaneo.
  7. Cliccare sul pulsante “Accetto”.
  8. Uscire dalla pagina (Esci).
  9. Apparirà la schermata per procedere alla modifica obbligatoria del Codice Personale Temporaneo (CPT). In caso di smarrimento del CPT, è possibile richiederlo con un nuovo invio cliccando sul link “Ripetizione invio Codice Personale Temporaneo”.
  10. Se la procedura si è conclusa positivamente appare una schermata di conferma e si è abilitati ad accedere ai servizi sul portale.

​Registrazione con un indirizzo di posta elettronica

Se non si possiede l’identità SPID, per registrarsi su Istanze Online è necessario essere in possesso di una qualsiasi casella di posta elettronica attiva. Poi seguire le istruzioni del menù a sinistra (Istruzioni per l’accesso al servizio).

  1. Leggere le istruzioni per accedere e fare clic su “qui”.
  2. Compilare il campo “Codice fiscale” ed effettuare il controllo di sicurezza.
  3. Inserire i dati anagrafici richiesti (nome, cognome, data e luogo di nascita, sesso), l’indirizzo e-mail e i consensi per la privacy.
  4. Controllare e confermare i dati inseriti.
  5. Fare clic su “Torna al login”.
  6. Controllare la ricezione nella propria casella di posta elettronica della e-mail contenente il link per confermare la registrazione. Confermare.
  7. Una nuova email vi fornirà i dati di accesso: Username e Password (provvisoria). Fare clic su “Continua”.
  8. Nella schermata di login inserire i dati di accesso ricevuti.
  9. Subito dopo aver effettuato l’accesso, modificare la password seguendo le indicazioni.
  10. Per abilitare il servizio fare clic su “Accedi a Istanze OnLine”. Sono richiesti ulteriori dati (domicilio, recapiti telefonici e dati per l’identificazione).
  11. Sarà proposta una domanda per il recupero del codice personale. È opportuno utilizzarla, in quanto sarà utile in caso di “smarrimento” del codice personale.
  12. Verrà visualizzata la pagina conclusiva della registrazione con alcune avvertenze: da qui è possibile stampare o salvare il modulo di adesione, che in ogni caso sarà anche inviato per e-mail insieme al codice personale temporaneo. Confermare questa schermata con il tasto “Accetto”.
  13. Nella nuova pagina si viene avvisati dell’invio del codice personale temporaneo e del modulo di adesione e di delega tramite email. Uscire dalla pagina (Esci).
  14. Della pagina iniziale, fare clic su “Accedi”, inserire il codice fiscale ed il codice personale temporaneo; poi fare clic su “Conferma”.
  15. Se la procedura ha avuto esito positivo viene visualizzata la schermata di conferma ricezione; fare clic su “esci” per concludere la procedura.

Cosa fare dopo

  • Stampate il modulo di adesione e recatevi presso una qualsiasi scuola per il riconoscimento. Rammentate di firmare solo al momento del riconoscimento fisico. Se l’aspirante ha difficoltà a recarsi presso una scuola, può anche delegare qualcun altro. (vedi guida operativa in fondo alla pagina).
  • Portate con voi il documento di riconoscimento indicato in fase di registrazione + la fotocopia fronte/retro, e il codice fiscale (o tessera sanitaria) + fotocopia.
  • Dopo il riconoscimento si riceverà un altro messaggio tramite email con il quale si comunica l’attivazione dell’utenza.

E a questo punto:

  1. Accedere a Istanze OnLine con Username e Password
  2. Comparirà la schermata per procedere alla modifica obbligatoria del Codice Personale Temporaneo (CPT). In caso di smarrimento del CPT, è possibile richiederlo con un nuovo invio cliccando sul link “Ripetizione invio Codice Personale Temporaneo”.
  3. Se la procedura si è conclusa positivamente appare una schermata di conferma e si è abilitati ad accedere a Istanze OnLine.