Test ingresso Medicina: cosa fare se non si passa?

Date:

Test d’ingresso di Medicina: quali sono le alternative possibili qualora non si riesca a superare la prova di accesso? Scopriamolo subito.

Test ingresso Medicina: l’ardua prova da superare

Studiare Medicina è una delle maggiori ambizioni di moltissimi studenti. Tuttavia, superare il test d’ingresso rappresenta senza dubbi un ostacolo piuttosto difficile da sormontare.

La prova di accesso alla facoltà è, infatti, molto selettiva ed è proprio per questo che per tante aspiranti matricole è fondamentale avere un piano B da seguire nel caso in cui non si riesca ad accedervi.

Oltre alla possibilità di studiare Medicina all’estero, esistono anche altre valide alternative per chi non supera il test. Vediamo subito tutte le strade percorribili.

Quali sono le alternative a Medicina?

Superare il test d’ingresso di Medicina per molti studenti può diventare un’impresa tutt’altro che facile. Per questo motivo, avere un piano B può essere davvero fondamentale.

Tra le strade percorribili per chi chi non riesce a superare la prova di accesso vi sono:

  • Odontoiatria;
  • corsi di laurea di ambito scientifico e farmaceutico;
  • Professioni Sanitarie.

Odontoiatria

Studiare Odontoiatria è senza dubbi una valida alternativa per chi non è riuscito a superare il test di Medicina.

Di fatto, la prova di accesso è la medesima di Medicina, ma il corso di Odontoiatria è certamente meno quotato. Pertanto le possibilità di accedervi sono maggiori.

Inoltre, molti esami sono simili e più semplici, ma soprattutto possono essere convalidati anche per Medicina.

Ambito scientifico e farmaceutico

Sono davvero tantissime le facoltà appartenenti a questi ambiti che possono costituire un perfetto piano B a Medicina.

La scelta può ricadere per esempio tra scienze biologiche, biotecnologie, farmacia, chimica e tecnologia farmaceutiche. Tutte valide opzioni per prepararsi a sostenere di nuovo il test di Medicina o esami da convalidare una volta entrati alla facoltà desiderata.

Professioni Sanitarie

Professioni Sanitarie (fisioterapia, logopedia, dietistica, ostetricia, infermieristica, tecniche di laboratorio) offre ottime opportunità alternative di lavoro in ambito medico-sanitario.

Tuttavia, dal punto di vista della preparazione, queste facoltà non sono da ritenersi adeguate per chi intende riprovare a sostenere il test di Medicina.

Ad ogni modo, al di là delle specifiche considerazioni, è bene optare sempre per un’alternativa che rispecchi le proprie ambizioni, ma soprattutto le proprie attitudini.

Share post:

Newsletter

Ultime Notizie

Potrebbe interessarti
Potrebbe interessarti

Roma, lite tra studentesse in un liceo della Capitale: intervengono i Carabinieri

Un incidente turbolento si è verificato in un istituto...

Concorsi Docenti 2024, prova orale: elenco avvisi USR estrazione lettera [in aggiornamento]

Concorsi Docenti 2024 - Il processo selettivo per i...

Stipendi NoiPA Aprile 2024: qualcosa non torna, cedolini ridotti di circa 100 euro

In Aprile 2024, alcuni dipendenti pubblici potrebbero notare una...