Stop vaccini docenti e Ata, l'ira dei presidi: 'Ci faremo sentire'

Vaccini Covid, in queste settimane sono in corso le operazioni per la vaccinazione docenti. Una delle domande ricorrenti è questa: cosa succede se la somministrazione coincide con l’orario di servizio del docente

Vaccini Covid, la questione della somministrazione del vaccino durante l’orario di servizio del docente

È opportuno subito precisare che non esiste, attualmente, una normativa specifica che sia in grado di regolamentare questa tipologia di assenza. A questo proposito, Giuseppe D’Aprile di Uil Scuola sottolinea come per il personale non sia stato al momento ‘previsto un permesso speciale o ad hoc che consenta di essere giustificati dall’assenza per il tempo necessario alla somministrazione. 

‘Una situazione inammissibile’ – ha sottolineato D’Aprile che mette sulla bilancia, da un lato la vaccinazione anti Covid, strumento di protezione per il lavoratore della scuola e dall’altro la mancanza di un riferimento normativo per potervi accedere.

D’Aprile ha avanzato una proposta: ‘Si potrebbe anche considerare tale vaccinazione al pari di quella obbligatoria antitetanica che prevede il diritto dei lavoratori dipendenti ad allontanarsi dal servizio, per sottoporsi alla vaccinazione antitetanica, ove debbano farlo durante le ore lavorative, come da DPR n. 1301/65 all’art. 6′.