Covid, verso NO a lockdown nazionale: OK sistema colori ma con inasprimento regole

Date:

Covid, oggi, martedì 9 marzo 2021, si è tenuta una riunione con il Comitato tecnico scientifico in merito alle prossime misure che dovrà adottare il governo per fronteggiare l’escalation contagi Covid nel nostro Paese, un aumento determinato soprattutto dal dilagare delle varianti del virus. Vediamo quali sono le ultime indiscrezioni filtrate dalla riunione tenutasi questa mattina.

Covid, CTS: ‘No a lockdown nazionale, avanti con il sistema a colori ma con inasprimento regole’

Secondo quanto apprende l’AGI da fonti del Cts, il Comitato tecnico scientifico avrebbe escluso in maniera categorica l’ipotesi lockdown nazionale. Secondo gli esperti, la direzione giusta rimane quella del sistema a fasce rossa, arancione, gialla e bianca, anche se tutte le regole, per ogni livello, dovranno essere più restrittive.

Zona rossa automatica appena si supera la soglia dei 250 casi su 100mila abitanti in 7 giorni, questa sarebbe una delle indicazioni date dal Cts al governo, sempre secondo quanto si apprende da AGI. Una zona rossa che sia, però, totale, rafforzata, con misure stringenti perché ad oggi in molti casi non è così. Il passaggio in zona rossa (non solo scuole chiuse), avrebbe raccomandato il Cts, dovrà essere quindi automatico e non a discrezione del governatore come prevede attualmente dall’ultimo DPCM Draghi.

Share post:

Newsletter

Ultime Notizie

Potrebbe interessarti
Potrebbe interessarti

Roma, lite tra studentesse in un liceo della Capitale: intervengono i Carabinieri

Un incidente turbolento si è verificato in un istituto...

Concorsi Docenti 2024, prova orale: elenco avvisi USR estrazione lettera [in aggiornamento]

Concorsi Docenti 2024 - Il processo selettivo per i...

Stipendi NoiPA Aprile 2024: qualcosa non torna, cedolini ridotti di circa 100 euro

In Aprile 2024, alcuni dipendenti pubblici potrebbero notare una...