Personale Ata, graduatorie
Supplenze Personale ATA: guida a tipologia e convocazioni

Aggiornamento Graduatorie ATA di terza fascia 2021: il 18 marzo, il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato una nota con oggetto: “Indizione della procedura di aggiornamento delle graduatorie di circolo e di istituto di
terza fascia del personale ATA –triennio scolastico 2021-23″. Contiene alcune istruzioni preliminari utili agli interessati.

Nota Ministero graduatorie ATA di III fascia 2021

Con la nota del 18 marzo, il Ministero dell’Istruzione ha trasmetto anche il decreto di aggiornamento delle graduatorie del Personale ATA di terza fascia. Tra le istruzioni date, il Ministero ricorda che:

  • Gli aspiranti già inclusi nelle graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia del precedente triennio, dovranno presentare domanda di conferma nel caso in cui non abbiano conseguito nuovi titoli di valutazione rispetto al triennio precedente, mentre dovranno compilare la domanda di aggiornamento esclusivamente per le informazioni relative a titoli di cultura o servizi non dichiarati in precedenza.
  • L’aspirante dovrà, invece, presentare domanda di inserimento nei casi di prima iscrizione nelle graduatorie di istituto e in tal caso dovrà specificare il profilo professionale, i titoli di accesso al profilo richiesto, eventuali titoli di cultura e servizio valutabili ai sensi della tabella annessa al decreto, eventuali titoli di preferenza, nonché i titoli di accesso, limitatamente al diploma di maturità, ai laboratori per il profilo professionale di assistente tecnico.
  • Dovranno presentare domanda di depennamento dalle graduatorie di attuale iscrizione coloro che siano già inclusi nelle graduatorie permanenti o ad esaurimento e intendano iscriversi nelle graduatorie di istituto di diversa provincia. Il suddetto depennamento avrà efficacia dalla data di pubblicazione delle graduatorie definitive di terza fascia.

La nota del 18 marzo