Scuola, ministro Bianchi: 'Dobbiamo tornare progressivamente alla normalità'
Scuola, ministro Bianchi: 'Dobbiamo tornare progressivamente alla normalità'

Riapertura scuole, si è parlato nelle scorse ore della possibilità di poter riaprire nidi, infanzia e primaria anche nelle zone rosse dopo Pasqua. Il Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, in occasione di un incontro in videoconferenza con Anci e Upi, ha confermato che il dicastero di Viale Trastevere sta lavorando alacremente per poter riaprire.

Riapertura scuole, ministro Bianchi: ‘Lavoriamo giorno e notte per poter riaprire’

L’agenzia Ansa ha riportato le dichiarazioni del numero uno di Viale Trastevere: ‘Lavoriamo giorno e notte per poter riaprire’. Confermato, dunque, l’impegno del ministro per accelerare il rientro in classe in presenza, ovviamente in condizioni di sicurezza.

Bianchi: ‘I bambini più piccoli devono essere i primi a poter tornare a scuola’

Bianchi ha spiegato di aver chiesto, in occasione del Consiglio dei ministri, che le scuole siano le prime a riaprire, quanto prima e in condizioni di sicurezza, partendo ‘dai più piccoli che devono essere i primi a poter tornare’.