mobilità docenti, come verificare iter domanda

Come da ordinanza la domanda di mobilità per il personale docente potrà essere presentata dal 29 marzo al 13 aprile 2021. Essendo i tempi ristretti, i giorni a disposizione sono inferiori rispetto agli anni precedenti.

La comunicazione delle istanze e dei posti disponibili al SIDI è invece prevista per il 19 maggio 2021. Mentre la pubblicazione dei movimenti reca come data il 7 giugno 2021.

Tutti gli interessati che hanno presentato domanda di mobilità dovranno dunque verificare in quel periodo sul sito dell’ufficio scolastico provinciale di riferimento, in cui verranno pubblicati gli esiti dei movimenti.

Controllo iter domanda mobilità anche su Iol

Una volta inoltrata la domanda di mobilità si dovrebbe poter controllare le fasi di convalida, come avveniva anche gli anni scorsi, sempre sul portale Istanze Online.

Basta accedere alla propria area riservata e seguire i seguenti passaggi:

  1. cliccare su ‘altri servizi’;
  2. cliccare su ‘mobilità in Organico di diritto – Personale Docente – Vai al servizio’;
  3. proseguire e scorrere l’elenco delle domande presentate fino a ‘Iter della domanda’.

A questo punto compariranno tutte le varie fasi:

  • data dell’inoltro della domanda;
  • data dell’invio all’Usp;
  • convalida della domanda stessa da parte dell’ufficio scolastico;
  • elaborazione movimento;
  • diffusione risultato.

Rigetto della domanda e continuità

Qualora la domanda non venisse accettata, quali conseguenze ci saranno sulla continuità?

Questo è un dubbio esposto da molti interessati.

Ovviamente non è l’inoltro della domanda a interrompere il conteggio della continuità, ma l’ottenimento del trasferimento. Sarà solo a seguito dello stesso che la continuità potrà dirsi interrotta e il conteggio delle annualità ripartirà da zero.