Personale Ata
ATA, graduatorie III fascia

L’aggiornamento 2021 delle graduatorie di III fascia ATA sarà valido per un triennio e permetterà di ricevere incarichi di supplenza a chi vi è inserito. Le domande sono attualmente in corso e sarà possibile presentarle fino alle 23:59 del 22 aprile 2021.

Supplenze ATA, graduatorie di terza fascia: il percorso

Nella pagina dedicata all’aggiornamento delle graduatorie di terza fascia del Personale ATA, il Ministero spiega il percorso da seguire per ottenere le supplenze.

  1. Presentare l’istanza: dalle 9:00 del 22 marzo alle 23:59 del 22 aprile 2021 gli aspiranti potranno accedere all’istanza “Graduatorie di istituto ATA III fascia” sempre disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 sul portale “Istanze OnLine”. Come accedere a Istanze online.
  2. Valutazione dei titoli: avverrà dopo la chiusura dell’istanza, a decorrere dal 23 aprile 2021. Sarà la scuola capofila ad occuparsi della valutazione.
  3. Convocazione: le scuole convocheranno gli aspiranti a supplenze, che potranno accettare o meno la proposta di assunzione, mediante messaggio di posta elettronica certificata (PEC) o tradizionale istituzionale o privata (PEO).

Graduatorie provvisorie e definitive

Ricordiamo che fra i punti 2 e 3, si verificherà la pubblicazione delle graduatorie provvisorie del Personale ATA. Questo è un passaggio importante da controllare. La normativa (art 8) dispone in proposito quanto segue:

Avverso l’esclusione o nullità, nonché avverso le graduatorie, è ammesso reclamo al dirigente della istituzione scolastica che gestisce la domanda di inserimento. Il reclamo deve essere prodotto entro 10 giorni dalla pubblicazione della graduatoria provvisoria. Nel medesimo termine si può produrre richiesta di correzione di errori materiali.”

Una volta effettuate le correzioni, saranno pubblicate le graduatorie definitive, utilizzate per le supplenze.