Bonus baby sitter esteso a personale scuola: Camera approva emendamento
Bonus baby sitter esteso a personale scuola: Camera approva emendamento

Precariato scuola, il professor Pasquale Vespa ha pubblicato sul proprio profilo Facebook un messaggio relativo alla stabilizzazione dei docenti precari per l’avvio del prossimo anno scolastico 2021/22. Il presidente dell’Associazione Nazionale Docenti per i Diritti dei Lavoratori ha sottolineato l’urgenza dei tempi, mancando solamente poco più di 140 giorni al 1° settembre. 

Precariato scuola, Pasquale Vespa: ‘Individuare da una GPS chi possiede i tre anni di servizio’

‘Per stabilizzare i precari – scrive Vespa – occorre individuare da una graduatoria (GPS) chi è in possesso delle 3 annualità di servizio e cristallizzare questa posizione in una Graduatoria che chiamo per semplicità G36 dalla quale avviare a formazione abilitante i partecipanti. E questo durante l’anno di prova. La formazione abilitante l’ho chiamata per la precisione, e chi ha avuto la pazienza di ascoltare lo sa, #PFA (percorso formativo attivo, da realizzarsi prevalentemente a #scuola e integrato con un corso online). Ma chiamatela come volete. Noi di AnDDL non siamo appassionati alle bandierine ma al conseguimento del risultato! Un corso abilitante, dicevo, nell’anno di prova, finalizzato all’immissione in ruolo!’

Vespa: ‘Bisogna fare in fretta, i soldi si trovano: se non ora quando?’

‘Abbiamo in tempi non sospetti definito i dettagli delle proposte – prosegue il professor Vespa – Ma il punto è che ora per fare tutto questo occorre definire il testo di un Decreto Legge che se fosse presentato oggi e discusso, avrebbe 60 giorni per essere convertito in Legge. Se si vuole chiudere questa discriminazione perpetrata ai danni dei lavoratori da uno Stato Caporale credo che il premier Draghi dovrà porre la fiducia. I soldi si trovano come sempre per volontà politica. Quindi si trovano, ci sono!
Ad oggi mancano 141 giorni e spiccioli al 1° Settembre. Se non si vogliono fare solo chiacchiere il tempo stringe! #SeNonOraQuando’.