Patto per la scuola, vertice tra il ministro Bianchi e i sindacati

Vaccini docenti e personale ATA, è terminato l’incontro tra i sindacati rappresentativi della scuola Flc-Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals-Confsal, Gilda Insegnanti e il ministero dell’Istruzione: come noto, il confronto (urgente) è stato chiesto dalle organizzazioni sindacali in merito alla gestione del piano di vaccinazione scolastico, soprattutto dopo quanto disposto con la nuova ordinanza del Commissario straordinario Francesco Figliuolo.

Vaccino docenti e personale ATA: terminato l’incontro sindacati-Ministero Istruzione

Ricordiamo che l’ordinanza del Commissario straordinario per l’emergenza Covid ha previsto la priorità ai soggetti over 80 e alle persone fragili: di conseguenza, è stato escluso dalla priorità il personale scolastico, eccezion fatta per chi ha già fatto la prima dose (naturalmente, il richiamo potrà essere effettuato). Al confronto ha partecipato anche un medico designato dalla struttura del Commissario straordinario per l’emergenza epidemiologica.

Al termine dell’incontro, è stata confermata la linea tracciata dall’ordinanza Figliuolo: nessuna corsia preferenziale per il personale scolastico per i vaccini. Confermata l’esclusione, almeno per il momento, per docenti e personale amministrativo che non hanno ancora ricevuto la prima dose. Secondo quanto riporta l’AGI, chi ha già fatto la prima dose, potrà fare la seconda, ovviamente sempre con il vaccino AstraZeneca come previsto.